Il ruolo del caregiver nello sviluppo del Sè (2)

Il ruolo del caregiver nello sviluppo del Sè (2)

La Mahler (1975) ritiene che nelle prime settimane di vita il neonato abbia come unica esigenza quella di mantenere un equilibrio omeostatico dell’organismo e chiama questa fase “fase dell’ autismo normale”. Ipotizza che ci sia, da parte del bambino, un’ assenza di...
Relazione tra attaccamento e disturbo del sonno

Relazione tra attaccamento e disturbo del sonno

Molti autori (Bowlby 1969; Ainsworth, 1973; Anders, Goodlin-Jones, Sadeh, 2000) sostengono che il caregiver, nella relazione diadica, assume il ruolo di “base sicura” e l’andare a dormire attiva il sistema di attaccamento, poichè tale momento rappresenta una...
Il ruolo del caregiver nello sviluppo del Sé

Il ruolo del caregiver nello sviluppo del Sé

Negli ultimi decenni la psicopatologia dello sviluppo ha accolto gli studi provenienti dalle ricerche dell’Infant Research e i contributi di varie teorie evolutive, dando vita ad un modello che, pur essendo privo di una base teorica unificante, presenta l’individuo...
I disturbi relazionali

I disturbi relazionali

Per parlare di disturbi relazionali occorre innanzi tutto definire il concetto di relazione. Hinde (1982) afferma che una relazione implica una serie di interazioni fra gli individui per un certo tempo e inoltre deve esserci un certo grado di continuità fra le...
Teoria dell’ attaccamento e suoi sviluppi

Teoria dell’ attaccamento e suoi sviluppi

Un contributo che merita una trattazione approfondita è la Teoria dell’ Attaccamento con tutti gli studi che ne sono conseguiti. Bowlby non era soddisfatto della spiegazione psicoanalitica secondo la quale l’ amore della madre deriva dalla soddisfazione delle pulsioni...